Pedofilia nell’ambiente ecclesiastico

Vorrei segnalare una notizia che mi ha lasciato veramente perplessa: riguarda il problema della pedofilia nell’ambito dell’Istituzione ecclesiastica.Leggete il link, e poi, forse, vi chiederete come mi chiedo io: ma gli abusi perpetrati sui bambini Nativi a partire dalla fine dell’800 all’interno delle Residential/Boarding Schools cosa c’entarno con gli anni ’60 e ’70 ????????

http://www.ansa.it/web/notizie/collection/rubriche_topnews/05/18/visualizza_new.html_867432768.html

Conferenza di Gilbert Douville a Fortunago – 12 giugno

Domenica 12 giugno 2011, presso il Centro Guarinoni di Fortunago (PV), frazione Pezzeto, dalle ore 10,30 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 17,00 si terrà la conferenza “Lakota tiyospaye – dal Cerchio della famiglia al Cerchio della Nazione” – dalle Colline Nere all’Oltrepò Pavese, la cultura Sioux tra tradizione e modernità. Relatore Gilbert Douville (Lakota Sicangu – Sioux Brulè).

Per informazioni e iscrizioni:

centroguarinoni@gmail.com – www.centroguarinoni.org – 338 2861380

 

Ishi tra due mondi

Venerdì 13 maggio, Ivano Ciravegna, curatore di “incontri con la preistoria” organizzati dall’Assessorato all’Istruzione di Grugliasco (Torino), terrà un incontro sul progetto didattico “Ishi tra due mondi” presso l’Università degli Studi di Genova (Facoltà di Lettere e Filosofia di via Balbi 6).
L’incontro, previsto per le ore 10, concluderà il corso di Storia delle Popolazioni Indigene d’America (docente Naila Clerici). Si farà particolare riferimento all’archeologia sperimentale e all’uso di materiali, di utensili, di oggetti e si presenterà la ricostruzione dell’ arco e delle frecce di Ishi, ultimo indiano in vita del popolo Yana.
Nel 1911, negli Stati Uniti occidentali l’ultimo rappresentante vivente di un mondo preistorico, stremato e disperato, si consegna alla “civiltà”. Fu “adottato” dagli antropologi dell’Università della California che lo chiamarono Ishi (in lingua yahi significa “uomo”), con lo scopo di studiare il suo sistema di vita. L’orizzonte culturale di quest’uomo, incredibilmente, si collocava nell’età della pietra. Il fatto singolare destò vivo interesse nel mondo degli archeologi e degli antropologi e stimolò a creare una disciplina, l’archeologia sperimentale, che permettesse di verificare in modo pratico le testimonianze del tempo passato emerse dagli scavi archeologici.
Si cominciò, quindi, a sperimentare materiali del passato e a ripercorrere metodi, sistemi, tecnologie tentando di dimensionare e visualizzare la vita dell’uomo preistorico.

Nuovo blog di Hunkapi

Cari amici

con la realizzazione del nuovo sito web dell’Associazione è stato inserito anche un nuovo blog gestito dalla stessa piattaforma che ospita l’intero sito.

Per poter commentare i post che da oggi verranno inseriti in questo blog è necessario effettuare una nuova registrazione al sito attraverso il link “registrati” in seguito alla quale vi verrà inviata una mail di conferma.

Le successive connessioni potranno essere effettuate semplicemente cliccando sul link “collegati” e inserendo il proprio “Nome utente” e password.

Naturalmente il vecchio blog rimarrà attivo ma non verrà aggiornato, ovvero non saranno inseriti nuovi post.

Benvenuti e buona lettura!

Davide Canazza – Hunkapi

Alberghi per la Festa della Madre Terra

Con l’avvicinarsi della Festa della Madre Terra, segnaliamo alcuni alberghi nelle vicinanze di Casa del Romano (tra parentesi le distanze in km e tempi di percorrenza in auto).

  • Cabella Ligure (AL) Hotel alla Posta 0143 99012 (20 km – circa 21 minuti)
  • Fontanigorda (GE) Hotel Due Ponti 010 95812(21 km – circa 26 minuti)
  • Torriglia (GE) Hotel Posta 010 944050(20 km – circa 30 minuti)
  • Cabella Ligure (AL) Fraz. Cornareto 0143 919509 (20 km – circa 21 minuti)

Per i pranzi e le cene resta a disposizione il rifugio Casa del Romano. Per prenotazioni tel. 01095946 – cell. 3472733773

 

Nativi a Fortunago

Quest’anno gli appuntamenti estivi coi Nativi organizzati da Hunkapi saranno due: oltre alla classica Festa della Madre Terra a Casa del Romano avremo un secondo incontro a Fortunago (PV), presso il Centro Guarinoni, nei giorni di venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 luglio.

Anche in questo caso stiamo ancora approntando il programma definitivo. Tenete d’occhio la sezione News per gli aggiornamenti.

Davide

Festa della Madre Terra

La decima edizione della Festa della Madre Terra si terrà come di consueto nella località Casa del Romano, comune di Fascia (GE) nei giorni 2 e 3 luglio 2011.

Stiamo ancora apportando le ultime rifiniture al programma che verrà pubblicato sia nelle News che nella sezione “Festa della Madre Terra” al più presto possibile.

Siamo comunque in grado di fornire alcune anticipazioni. Quest’anno, oltre all’immancabile presenza di Gilbert Douville e Kendall Old Elk, siamo felici di annunciare un gradito e atteso ritorno: Quentin Pipesteam sarà nuovamente con noi!

E oltre a loro ci saranno tanti altri nuovi e vecchi amici di Hunkapi!

Vi aspettiamo dunque.

Davide